NOVITA' & AGGIORNAMENTI

Le paranoie e le lamentele degli Streamer

img
Set
06

Scrivo questo articolo anche perché non ho nulla da fare e personalmente ne volevo parlare, perché degli streamer che si lamentano in continuazione sull’andamento in male della propria live o del fatto che scassano i coglioni chiedendoti di spammare il link del canale ad amici, zii, nonni, genitori, fratelli e agli zombie.

Da quando sono diventato un non-streamer (da sempre praticamente) e vado a vedere altre live, mi capita di partecipare a degli eventi che mi portano a chiudere la schermata del browser o a cambiare streamer, forse molti streamer non hanno capito come funziona e penso che non lo capiranno mai se qualcuno non glielo scrive e visto che questo sito/blog nessuno lo caga penso che probabilmente non lo scopriranno mai, visto che non leggeranno i punti che più danno fastidio a chi segue le live.

  • Il linguaggio e il tono di voce: quando trasmetti in live devi avere un linguaggio consono e non bisogna insultare in continuazione le persone con cui giochi che siano compagni di squadra o nemici, Twitch stesso non accetta il linguaggio aggressivo pensa gli utenti che entrano e sentono un bestemmione o gli insulti che scendono a pioggia. Riguardo al tono di voce mi capita di dover usare la rotellina delle cuffie come fa un Dj sul disco per alzare e abbassare il volume.
  • La Chat in modalità Only Follow: la cosa che più odio degli streamer, in pratica ti costringono letteralmente a cliccare il tasto “follow” per chattare, a meno ché non è uno streamer che disegna io li abbandono appena leggo la nota che la chat è disponibile solo ai follow, e allora vaffanculo.
  • Fare Live senza coinvolgere il pubblico: Chi fa live in gente è tenuto a intrattenere e coinvolgere il pubblico, che sia una sola persona a seguirti o nessuno, nel caso non ci fosse nessuno tu non devi stare muto, molte volte il contatore dei visitatori va in ferie e personalmente io li abbandono i canali che tu gli scrivi una domanda o cominci a scrivere qualcosa per creare discussione e quello che fa? Continua a parlare con i propri compagni e la chat non la caga, ma questo è per tutta la durata della trasmissione e forse solo alla fine della live si accorgono che qualche poveraccio ha scritto qualcosa e se ne escono con “ciao **** scusa, ma non ho letto la chat” e allora vaffanculo anche te.

Un’altra lamentela degli streamer è quella del “ma nessuno mi guarda”, se sei appena arrivano su questa piattaforma è normale che nessuno ti segue o ti guarda, sicuramente non sanno nemmeno della tua esistenza, nel caso tu stia su questa piattaforma da almeno 6 mesi e nessuno ti calcola, io qualche idea me la farei e sicuramente farei anche dei controlli riguardando le mie live sperando di vedere in cosa sto sbagliando, anche il semplice parlare “a vuoto” durante non è male, nel senso che dovete far finta di parlare con qualcuno che vi segua, cosi se viene qualcuno quella persona pensa “ah, ma sta parlando con me, fammi rispondere”.

Un’altro punto a sfavore degli streamer è quello di chiudere all’improvviso la live senza dire niente, come se si sentissero offesi che nessuno li calcola, giusto per far capire come vanno le cose e come funziona la memoria delle persone, le persone si ricorda di più delle persone che trattano male (bulli in generale) che le persone che fanno del bene, in questo caso il male sarebbe quello di chiudere o quello di non interagire con le persone, perché la persona può pensare “ma perché lo devo seguire se questo in cinquanta live ha chiuso all’improvviso senza intrattenere? Ma fammi su un’altra live”.

You must be logged in to post a comment.

IN QUESTO MOMENTO SONO ONLINE
IN QUESTO MOMENTO SONO OFFLINE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: