NOVITA' & AGGIORNAMENTI

Un esperienza di gioco bruttissima, attenti a Rust!

img
Lug
24
1

Sono un videogiocatore da quando toccai per la prima volta il vecchissimo windows 98, a quei tempi internet era solo un illusione, non sapevo nemmeno cosa fosse, non sapevo nemmeno la presenza del deepweb e tanto meno dei siti covi dei bimbicoglioni e dei depressi.

A quei tempi giocavo ai soliti giochini di qualche kb presente nei floppy disk, o cercavo di imparare cose su omnia junior, che ricordo ancora quale era la domanda a cui davo sempre una risposta semi sbagliata, ma non vi vengo a scrivere cosa sbagliavo :D.

Ho provato moltissimi giochi fino adesso, ho avuto alti e bassi, ci sono stati giochi che mi sono piaciuto, giochi che erano cosi cosi e giochi che terribilmente mi hanno rovinato la vita da videogiocatore, spero solo che i giochi che mi piacciono per il momento non decidano di diventare delle merde colossali, speriamo.
Comunque, il gioco che volevo presentarvi in un certo senso, come il miglior gioco dove puoi perdere ore ad andare avanti e indietro e poi morire. Oggi, o meglio ieri 23/07 ho acquistato su steam un gioco chiamato Rust, che devo dire che non mi è nemmeno costato poco, 31,99€ da steam, giusto per sperare nel rimborso, anche se ho superato leggermente le ore possibili per richiederlo, ma spero di riuscirlo ad ottenerlo, anche perché ho passato tutte quelle ore per raggiungere una base che era lontanissima, poi ogni volta che morivo per colpa di animali o giocatori, rinascevo nello stesso punto, sarà morto 3 volte per gli orsi, 2 volte per i lupi e 1 volta per i cinghiali, contro i giocatori sarò morto 3 volte e 1 volta stavo rischiando di morire, sti giocatori di merda!

Forse sarà impostato cosi il server, ma è assolutamente impossibile giocare, se appena entri in gioco dopo pochi minuti muori, l’ultima volta che sono morto è passato almeno 40 minuti, c’era un giocatore che è venuto a scassarci i coglioni più di quattro volte, poi l’ultimo che è venuto ci ha uccisi con armi da fuoco, mentre io stavo ancora con arco e freccia, come voi sapete la pistola batte di molto la freccia e poi ero equipaggiato non tanto male e nemmeno tanto bene, la roba che avevo me l’hanno prestato i proprietari della base, WolCarlos che ha anche un canale Twitch, andatelo a vedere, fa giochi tipo PUBG Mobile, Rust e… boh. Comunque alla fine mi sono rotto le scatole e sono uscito, anche se avevo il sacco a pelo nella casa, ma dopo un po, ti scocci di rinascere per poi dover morire, spero vivamente che il supporto di steam legga e capisca che ho passato, anche se, avrei potuto anche cercare i server PVE, ma il gioco dopo un po, annoia, anche se un bel giorno decidi di farti una super base come ho sempre fatto, Minecraft, Conan Exiles e The Forest, dove potevo craftare le basi le facevo sempre in grande, ma su Rust non ti danno il tempo nemmeno di creare una capanna, che poi non servirebbe a niente, che poi su quel gioco serve veramente a poco comunicare, tu vedi qualcuno, lo saluti per fargli capire che sei li di passaggio senza l’intendo di fare PVP e cosa fa quello, ti prende a sassate in faccia, la gente li, ha seri problemi.

Spero che il supporto di steam capisca e mi accetti la richiesta, magari ne invio una seconda volta spiegando con più dettagli la richiesta e facendomi pena, magari la accettano, alla fine mi sono divertito poco o niente, come ho scritto, ho passato tutte quelle ore ad andare alla base, morire e ricominciare a fare la strada, morire e andare li, sempre, solo per 40 minuti ho potuto giocare con loro.

You must be logged in to post a comment.

IN QUESTO MOMENTO SONO ONLINE
IN QUESTO MOMENTO SONO OFFLINE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: