Boss Obbligatorio

Descrizione

I Guardiani dell'Abisso si presenteranno a voi con uno scontro epico tra posseduti dall'oscurità e difensori.

Dove si trova: Forte di Farron
NPC EvocabileNG+Punti VitaAnimeRicompensa
Sirris dei Regni delle Penombra01.54818.000Anima del Boss
Heysel, il Dito Giallo13.25072.000Tizzoni di un Signore
Gotthard della Mano Nera23.57579.200---
Ombra Tenue di Londor33.73881.000---
DeboleResistenteImmuneParryabile
Elettricità
  
  
  
  
  
Oscurità
Sanguinamento
  
  
  
  
  
Tossicità
Veleno
  
  
  
  
  
 
 
 
 
 
 
  • Durante il combattimento consiglio di combattere il Boss tenendovi alla larga dal Guardiano dell'Abisso senza gli occhi rossi. Questo combatterà contro il Boss dandovi una mano, ma non ci penserà due volte a combattervi se vi mettete in mezzo.
  • E' assolutamente consigliato effettuare Backstab e Parry. Con queste due il Boss riceverà più danni.
  • Usate le resine per aumentare il danno da Fulmine.

Sono certo che qualche utente conosca tutta la storia di Guardiani dell'Abisso.

Prima Fase
  
  
  
  
  
  
  
  
Seconda Fase
  
  
  
  
  
  • I Guardiani dell'Abisso sono i seguaci di Artorias il camminatore dell'abisso di Dark Souls I.
  • Il compito di questi Guardiani è quello di eliminare qualsiasi forma di oscurità.
  • I due Spettri Neri che incontrerai per la strada, sono in viaggio per combattere questo Boss, ovviamente si fermeranno e sono vostri nemici.
  • I Guardiani dell'Abisso hanno anche loro un Lupo.
  • I vestiti e la coppa presente nell'area di gioco fanno forse riferimento a BloodBorne?
  • Yoel di Londor muore dopo che avrete sconfitto questo Boss.

Lascia un commento